Senza titoloPadre Egidio Tocalli, medico e missionario comboniano, è stato il successore di padre Giuseppe Ambrosoli, dirigendo l’Ospedale di Kalongo dal 1989 e garantendo la continuità e l’efficienza dei servizi erogati anche durante i lunghi anni della guerra civile.

 

Grazie al suo lavoro è progressivamente aumentata la capacità di ricezione della struttura, oltre agli standard qualitativi dell’offerta medica.

 

Padre Tocalli ha terminato la sua attività in Africa nel 2009, ma insieme alla Fondazione è tuttora protagonista attivo nel delicato passaggio della gestione dell’Ospedale in mani ugandesi.

 

LA VITA DI PADRE GIUSEPPE

 

I MISSIONARI COMBONIANI