FORMIAMO IL PERSONALE E RAFFORZIAMO LE COMPETENZE MEDICHE LOCALI

Il continente africano detiene ancora oggi solo il 3% del personale sanitario mondiale, in Uganda sono presenti 1,7 medici  e 13 infermiere/ostetriche ogni 10.000 abitanti (dati UNDP 2016).

Fedele all’ideale comboniano di “Salvare l’Africa con gli Africani”, la Fondazione Ambrosoli crede fermamente nell’importanza della formazione qualificata del personale locale: lavorare con le persone, sostenere la loro crescita professionale e lo sviluppo di competenze per promuovere il raggiungimento della necessaria autonomia gestionale e contribuire al progresso del Paese.

Con questa visione la Fondazione ha intrapreso attività e percorsi di formazione rivolti allo staff e al management locale attraverso:

L’avvio di collaborazioni volte alla crescita del capitale umano.
Come la partnership con Idea Onlus e l’Università degli studi di Torino, per inviare specializzandi in Medicina a supporto dello staff medico dell’ospedale, favorendo lo scambio di buone pratiche, la formazione reciproca, e il rafforzamento dello staff medico dedicato ai diversi reparti.

Il sostegno la formazione di medici e ostetriche , tramite il finanziamento di borse di studio in loco.

Sostenere la presenza continuativa di personale medico espatriato in aree come pediatria e neonatologia per il miglioramento della qualità dei servizi sanitari e la formazione specifica del personale di reparto.

SOSTIENI LA FONDAZIONE

Insieme al tuo aiuto potremo fare molto di più!

AIUTACI